Home » history

  • Boards of Canada

    Proseguono con coerenza il loro percorso musicale, il duo elettronico dei Boards of Canada. Si tratta di due fratelli scozzesi: Michael e Marcus Eoin Sandison, attivi da parecchio tempo, prima con nastri autoprodotti ( e la solita trafila underground) e poi con un contratto con l’etichetta più di tendenza del momento, specializzata in musica elettronica, che naturalmente è la Warp Music. Dopo i bellissimi Music Has The Right To Children (1998) e Geogaddi (2002), sembrava che i Boards of Canada, [...]

    Continue reading »

  • Lisa Gerrard. The Silver Tree

    Fa una certa impressione (almeno per il sottoscritto) acquistare il nuovo lavoro di Lisa Gerrard e constatare di persona il cambio di etichetta. Non più la 4AD ma la francese Naive. Lei che più di ogni altro dapprima con Brendan Perry nei Dead Can Dance, poi con una lanciatissima carriera solista nel corso di più di venti anni aveva contribuito a definire il suono e l’estetica della label londinese. Un fondo di amarezza iniziale. Ma ogni cosa ha un inizio [...]

    Continue reading »

  • New Order. Blue Monday

    La canzone. Il singolo, per antonomasia. Blue Monday. Marzo 1983. Punto di svolta fondamentale per gli sviluppi della pop music. Una band, i New Order, che il meglio di lo diede proprio con il formato del 45 giri. Istantanee di un’epoca passata, quasi remota. Gli anni ottanta. True Faith e Confusion, Temptation e Touched By The Hand of God, Bizarre Love Triangle e Everything’s Gone Green. E, soprattutto, Blue Monday. Copertina costosissima, estetica portata alla perfezione. Un 12 pollici creato [...]

    Continue reading »

  •